italy flag
us flag
colonna laterale

Rilevatori Gas

RAS/AD e RAS/DY

Rilevatori Gas Tossici ed Esplosivi SERIE RASras coppia

I rilevatori gas della serie RAS/AD e RAS/DY sono rilevatori robusti, intelligenti adatti alla rilevazione di un’ampia gamma di gas
Esplosivi e Tossici.

Caratteristiche Principali:

  • Gestiti da Microprocessore
  • Uscita proporzionale 4-20 mA e/o Tre Uscite Relè
  • Interfaccia seriale RS-485 con protocollo MODBUS RTU o protocollo per procedure di controllo manutenzione remote.
  • Display LCD  8x2 caratteri
  • Calibrazione non intrusiva “singolo operatore”
  • Totalmente programmabile
  • Dimensioni ridotte e bassi consumi
  • Certificato ATEX II 2G EEx-d IIC T6
  • Comunicazione wireless Bluetooth

I rilevatori Serie RAS rispondono ai requisiti della Direttiva ATEX 94/9/CE, incluse le prestazioni funzionali, inoltre sono conformi a SIL 2, risultando così idonei a far parte di sistemi di sicurezza.ras inox

NUOVI MODELLI in ACCIAIO INOX in versione con o senza display

 

Video di formazione

Modifica delle soglie di allarme (per uscite relè, con magnete)

Download : CertificatoDatasheet • Manuale RAS/AD • Manuale RAS/DY


RAS-DRras

Rilevatori Gas Esplosivi Modello Economico

Questi rilevatori offrono una soluzione a basso costo per richieste non particolarmente impegnative, vengono usati per rilevare concentrazioni espresse in % LIE (Livello Inferiore di Esplosività) di gas infiammabili in atmosfere composte principalmente da aria.

  • Bassi consumi: solo 2 Watts con sensore catalitico.
  • Due uscite relè con contatti liberi SPDT.
  • Uscita seriale con Protocollo Modbus (optional).
  • Software per operazioni di manutenzione e calibrazione programmate.
  • Certificato ATEX per utilizzo in aree classificate.
     

Download : CertificatoDatasheet • Manuale


DUST/AD e DUST/DYdust coppia

Rilevatori Gas Tossici ed Esplosivi SERIE DUST

I rilevatori gas della serie DUST/AD e DUST/DY sono rilevatori robusti, intelligenti adatti alla rilevazione di un’ampia gamma di gas Esplosivi e Tossici.

Caratteristiche Principali:

  • Gestiti da Microprocessore
  • Uscita proporzionale 4-20 mA e/o Tre Uscite Relè
  • Interfaccia seriale RS-485 con protocollo MODBUS RTU o protocollo per procedure di ontrollo manutenzione remote.
  • Display LCD  8x2 caratteri
  • Custodia in alluminio IP65
  • Calibrazione non intrusiva “singolo operatore”
  • Totalmente programmabile
  • Dimensioni ridotte e bassi consumi
  • Certificato ATEX per aree classificate (Zona 2)
  • Comunicazione wireless Bluetooth
    dust inox

I sensori Serie DUST rispondono ai requisiti della Direttiva ATEX 94/9/CE, incluse le prestazioni funzionali, inoltre sono conformi a SIL 2, risultando così idonei a far parte di sistemi di sicurezza.

NUOVI MODELLI in ACCIAIO INOX in versione con o senza display



Download : CertificatoDatasheet • Manuali: DUST/AD • DUST/DY


PARK4park

RILEVATORI GAS con TECNOLOGIA enose®

Serie di rilevatori per il monitoraggio in continuo di sostanze tossiche o combustibili nell’atmosfera. Concepiti per luoghi di lavoro, parcheggi e siti industriali dove è necessario il monitoraggio della qualità dell’aria.

NUOVO TWIN-PARK: rilevatore gas a doppio canale per aree di parcheggio concepito per rilevare due gas simultaneamente: due gas tossici ( CO e NO2), oppure uno tossico ed uno combustibile ( CO + LPG o vapori di benzina).

APPLICAZIONI:  Parcheggi auto per il monitoraggio di gas combustibili ed emissioni di gas tossici, rilevazione specifica di Monossido di Carbonio (CO) e Biossido di Azoto (NO2).

Caratteristiche Principali:

  • Gestito da Microprocessoretwin park
  • Autodiagnosi del sensore e algoritmo digitale per il condizionamento del segnale
  • Alta immunità a falsi allarmi
  • Consumi molto contenuti
  • ZERO e SPAN automatici
  • Nessuna regolazione dall’operatore richiesta
  • Uscita analogica 4-20 mA
  • Procedura di calibrazione “Singolo operatore”
  • Dimensioni contenute

SPECIFICHE

  • Sensori Catalitici, Pellistor o cella Elettrochimica
  • Grado di protezione IP65
  • Ripetibilità nel breve periodo ±2% FSD 60 min.
  • Ripetibilità nel lungo periodo ±3% FSD 3 months.
  • Precisione (linearità) ±5% FSD

Download : Certificato • Datasheet • Manuale


RAS e DUST-IR

Rilevatori per Gas Esplosivi e CO2 con Sensore a Infrarossiras dust coppia

DESCRIZIONE
RAS-IR e DUST-IR sono rilevatori di gas robusti e intelligenti che utilizzano la tecnologia NDIR per i gas di HC e CO2.

Caratteristiche Principali

  • Gestiti da Microprocessore
  • Uscita 4-20 mA
  • Tre uscite relè
  • Interfaccia  seriale RS-485 con protocollo MODBUS RTU o protocollo per procedure di controllo manutenzione remote.
  • Display LCD  8x2 caratteri
  • Calibrazione non intrusiva “singolo operatore”
  • Totalmente programmabile
  • Dimensioni ridotte e bassi consumi
  • Certificati ATEX II 2G EEx-d IIC T6

I rilevatori Serie RAS rispondono ai requisiti della Direttiva ATEX 94/9/CE, incluse le prestazioni funzionali. Inoltre i rilevatori serie RAS e DUST sono conformi a SIL 2, risultando così idonei a far parte di sistemi di sicurezza.

Download : Certificato • Datasheet • Manuale


Centrali Rilevazione Gas

CM-10cm10

La CM-10 è una centrale programmabile utilizzata per il monitoraggio continuo di aree di lavoro per proteggere il personale da concentrazioni pericolose di gas o di vapori tossici, e simultaneamente monitorizza fino a cinque diverse sostanze avvelenanti.

La centrale è estremamente compatta ed in caso di un’imprevedibile gas di gas ad alta concentrazione (% v/v) allerta il personale e per un lungo periodo registra efficacemente anche le emissioni più piccole. Calcolando quindi i limiti di esposizione in  TWA, STEL, CEILING calcolati in PPM o in mg/m3.

E’ noto che queste soglie rappresentano i massimi livelli tollerati dalle persone senza provocare rischi alla salute.

Le centrali possono essere collegate in loop o ad un PC remoto.

E’ disponibile un facile software object oriented per la creazione di un programma di gestione e monitoraggio delle unità in campo.

CM-20cm20

Le unità CM-10 e CM-20 hanno rispettivamente uno e due canali di ingresso e sono ideate per operare con trasmettitori di gas remoti con segnale 4-20mA

  • Display digitale LCD 8 caratteri x 2 linee
  • Pulsanti per la programmazione
  • Due soglie d’allarme impostabili
  • Uscite relè per Guasto ed Allarme
  • Uscita proporzionale 4-20 mA
  • LED sul pannello frontale per indiicazione allarmi
  • Allarme acustico (buzzer)
  • Linea Seriale RS485 Protocollo Modbus (CM-20)

Download : CertificatoDatasheet • Manuale


CM-80 & CM-80-IDcm80

Le unità di controllo CM-80 sono una serie di moduli di controllo acquisizione dati per segnali analogici e digitali ideali per sistemi di rivelazione gas di piccole e medie dimensioni.

A questa unità di controllo CM-80 possono essere collegati differenti rivelatori gas per diversi gas (inclusi rivelatori di ossigeno). Il tipo di gas, l’unità di misura, il fondo scala del rilevatore, le soglie d’allarme e la configurazione delle uscite relé sono programmabili direttamente dall’operatore.

La programmazione dei parametri è protetta da password.

Tutte le unità di controllo della serie CM-80 sono estremamente ben isolate, immuni da rumori e sono dotate di n.8 ingressi analogici per il collegamento di un massimo di 8 trasmettitori gas 4-20mA..

Le unità di controllo CM-80 sono dotate di uno stabilizzatore interno per l’alimentazione 13.75 Vcc 2.5A e di un’uscita a 12V - 7,2 A/h per batteria tampone. Un circuito interno di protezione controlla l’efficienza della batteria isolandola in caso di sotto o sovra voltaggio.

L’unità di controllo CM-80 può essere fornita in versione “Open Frame” oppure installata in un involucro metallico per montaggio a muro incluso di trasformatore e completamente cablata e programmata secondo le specifiche richieste del cliente.

Download : CertificatoDatasheet CM-80 • Manuale


Moduli di Acquisizione a doppio canale REL/isprel

Sistemi Modulari Punto-Punto per la Rilevazione Gas e Incendio

COMPATIBILE CON SIL2
Le unità REL/isp sono moduli di acquisizione realizzate mediante schede in formato eurocard da 3U (51/4”) inseribili in rack standard da 19”.

 

  • Ogni modulo REL/isp ha due canali di ingresso che gestiscono un trasmettitore(4-20mA), display a barre LED o grafico, alimentazione integrata, allarmi sonori e visivi.
  • REL/isp dispongono di cinque uscite logiche ridondanti programmabili con tecnologia ISP (In System Programmable).
  • La tecnologia ISP consente di configurare e riconfigurare la logica di funzionamento delle unità e delle condizioni di allarme.
  • Questa importante caratteristica rende estremamente semplice e veloce ogni modifica o adeguamento del sistema evitando costosi interventi hardware, con una conseguente
  • riduzione dei tempi di sviluppo e di manutenzione dell’impianto.
  • Ogni modulo REL/isp è dotato di una linea seriale standard RS-485 per il collegamento con sistemi HOST remoti (PC,PLC).

Per la gestione delle unità REL/isp è disponibile un pacchetto software per la realizzazione di supervisione in tempo reale, operazioni di telegestione e controllo remoto, analisi dei trend storici, gestione degli allarmi e librerie applicative per configurazioni predefinite.

REL/ISP-DYrel dy

NUOVO MODELLO CON DISPLAY BLU

  • Modulo di acquisizione con display grafico
  • Tre indicatori ottici associabili a tre livelli di allarme (L1, L2 e L3).
  • Display grafico 128x64 Pixel con ICONE e visualizzazione dello stato.
  • Indicatore ottico di Guasto (Stato fusibili, guasto sensori, guasto alimentazione, guasto batteria).
  • Indicatore di presenza alimentazione di rete o batteria.
  • Indicatore acustico associabile agli eventi di allarme e guasto (buzzer).
  • Pulsanti di Reset e Riconoscimento stato allarmi.
  • Logica ridondante per funzioni di sicurezza (compatibile con SIL2).

Download : CertificatoDatasheet • Manuale


AR400cm40

AR400 Sistema di controllo particolarmente adatto sia per piccoli impianti sia per ampi sistemi dove è necessario avere tante piccole unità di controllo connesse tramite bus ad un sistema remoto.

Il sistema AR400 consiste in un’unità di alimentazione, massimo 4 moduli REL/isp e 12 uscite d’allarme a tecnologia ISP con relé (SPDT) a 3A 250 Vac. Driver per linea seriale RS-485.

ar600

AR600

AR600 è il cabinet standard per max. 8 moduli REL/isp (max 16 rilevatori gas) e 12 uscite d’allarme ISP con relé (SPDT) a 3A 110 Vca.

AR1200ar1200

AR1200 è un cabinet standard per un Massimo di 16 moduli REL/isp (max 32 rilevatori gas) e 24 uscite relè ISP a 3A 110Vca.

AR1500

AR1500 è un cabinet standard per un Massimo di 24 moduli REL/isp (max 48 rilevatori gas) e 36 uscite relè ISP a 3A 110Vca.

ar2000

AR2000

AR2000 è un cabinet standard per un Massimo di 40 moduli REL/isp (max 80 rilevatori gas) e 60 uscite relè ISP a 3A 110Vca.

Tutte le centrali serie AR sono fornite cablate, con unità di alimentazione, sistema di ventilazione, driver per linea seriale RS-485.Protocollo Modbus RTU.

 Download : Certificato • Datasheet • Manuale


EXcetera® SystemEXcetra

EXcetera® è un controllore modulare multitasking ideato per soddisfare qualsiasi esigenza di monitoraggio industriale rispettando tutti gli standard richiesti per la sicurezza. Grazie alla sua modularità EXcetera® può essere utilizzato in qualsiasi tipo di applicazione.
Da sistemi di monitoraggio su larga scala ad applicazioni industriali complesse per la misurazione e il controllo ad impianti di piccole e medie dimensioni.

Caratteristiche tecniche principali:

  • Oltre 2000 dispositivi collegati in campo
  • 1524 uscite digitali programmabili
  • Terminali grafici  in campo (optional)
  • Intefaccia PC per monitoraggio e configurazione sistema
  • Quattro drivers RS485 utilizzati per collegare I dispositive in campo
  • Display 4” LCD touchscreen. (optional 8”)

La Tecnologia Bus digitale con protocolli standard Modbus, RTU, TCP/IP o Ethernet assicura un’assoluta affidabilità e permette monitoraggio, configurazione e comunicazione con DCS, BMS e PC remoti.

Strutture configurabili fino al livello SIL3

Conforme alla norma EN 61508 e EN 50402

Conforme ai seguenti standard richiesti per i sistemi di sicurezza gas:
[EN 50104, EN 50271, EN 61508, EN 61779-1, EN 61779-4, EN 61779-5]

Download : CertificatoDatasheet • Manuale


CM-80-IDcm80id

La centrale CM-80 ID è stata progettata secondo gli standard funzionali di sicurezza EN61508 e quelli specifici della rilevazione gas EN 50402. CM80-ID è un sistema di controllo programmabile, inteso a raggiungere il livello di integrità di sicurezza (Safety Integrity Level) SIL1 (HFT=0) .

 Il sistema è modulare ed espandibile, infatti la centrale CM80-ID oltre a gestire i sensori gas serie enose® mediante due bus seriali RS-485, può acquisire  segnali in loop di corrente 0-20mA oppure ingressi digitali galvanicamente isolati, direttamente dal campo o in modo remoto tramite concentratori  remoti  (REM 485).

Tutti gli stati relativi agli ingressi possono essere liberamente associati ad uscite logiche a relè secondo una matrice causa-effetto totalmente programmabile.

Caratteristiche Principali del sistema  
Le principali caratteristiche tecniche della  centrale di controllo CM80-ID sono le seguenti:

  • Due linee seriali RS-485 Modbus RTU, usate per il collegamento dei dispositivi in campo.
  • Due Driver per fibra ottica 62.5/125um (3,5dB/Km.) (opzionali).
  • Possibilità di indirizzamento di max. 48 rilevatori Gas enose® .
  • N. 6 uscite relé (4 programmabili dal 2 al 5)
  • Possibilità di indirizzamento di max. 7 Concentratori remoti REM-485

 Per una totale espansione I/O di:

  • 42 Uscite a relé programmabili
  • 49 Ingressi a soglia in loop di correte 0-20 mA   
  • 14 Ingressi Digitali Opto-Isolati
  • Alimentatore carica batterie interno 24 Vcc 20W.

Disponibile in differenti configurazioni:

  • Per montaggio su barra DIN
  • In Box per montaggio a parete
  • In Rack 19”     

Download : Certificato • Datasheet • Manuale


REM485-ID enose®

Concentratore remoto per EXcetera o CM-80 ID.
Questi moduli permettono l’espansione del sistema I/O e la distribuzione dell’alimentazione del sistema.

Ogni modulo ha:

  • n. 8 ingressi analogici 4-20mA
  • n. 2 ingressi digitali opto isolati
  • n. 8 uscite relè
  • Due line seriali Modbus RTU RS-485, confugurabili come open o closed loop
  • Due drivers per cavi a fibra ottica 62.5/125um (3,5dB/Km.)
  • Caricabatteria power pack 24Vcc 20W

Download : Certificato • Datasheet • Manuale


Display e LCDlcd

Terminale Operatore LCD/55 LCD/85

Display grafico ad alta risoluzione

  • LCD/55 Display 240 x 128, gray level STN
  • LCD/85 Display 320 x 240, 16 colori TFT

 

DISPLAY STATION

Display Station con Touch Screen
Schermo piatto

  • Fino a 128 Mb di RAM
  • 10 GB HD
  • Slot di espansione PCI / ISA o PC104
  • touch display resistente
  • Display 12.1 " Active Matrix TFT
  • Funzione avanzata HMI / SCADA

CARATTERISTICHE

  • Oltre 1000 Oggetti
  • Grafica Object Oriented
  • Gestione Allarmi
  • Calendario Eventi
  • Accesso Remoto